sabato 5 aprile 2014

DELIZIA TROPICALE









INGREDIENTI

300 gr zucchero di canna grezzo
4 uova
400 gr farina
1 bustina di lievito
2 fialette di essenza di vaniglia
120 gr yogurt al tea (io ho scoperto il "Marrakech" di Mix Muller)
1 cucchiaio di succo di limone o di limoncello
2 belle banane
burro e farina per la teglia
zucchero a velo


Rompiamo le uova in una terrina, uniamo lo zucchero.


Montiamo fino ad ottenere un composto spumoso.


Uniamo la farina setacciata con il lievito e incorporiamo bene; uniamo lo yogurt e l'essenza di vaniglia e mescoliamo.



Otterremo una pasta liscia e abbastanza consistente.
Affettiamo sottilmente le banane.



Imburriamo e infariniamo una tortiera, versiamo metà del composto e livelliamo bene.


Ricopriamo la superficie con metà delle rondelle di banana.


Coprire con la metà rimasta di impasto.



Completare con le restanti rondelle di banana



Cuocere a 170 gradi per un'ora; a fine cottura lasciare raffreddare e cospargere di zucchero a velo

sabato 8 marzo 2014

TORTA SOFFICE CON RICOTTA E PERE




INGREDIENTI

250 gr farina
170 gr zucchero
3 uova
300 gr ricotta freschissima
1 bustina di lievito
1 bustina di vanillina
400 gr pere
scorza di arancia non trattata



Lavoriamo in una terrina la ricotta con lo zucchero, la vanillina e la scorza di arancia, mescolando bene con un cucchiaio di legno.



Quindi aggiungiamo le uova e amalgamiamole al composto.



Uniamo ora la farina setacciata con il lievito.


Continuiamo a mescolare, fino ad ottenere un composto molto omogeneo.



Lasciamo riposare il composto.
Imburriamo e infariniamo lo stampo per la torta.
Sbucciamo e tagliamo a cubetti piccoli le pere.



Uniamo le pere al composto.



Versiamo nello stampo e cuociamo in forno a 180 gradi per 60 minuti.



Sforniamo...ed ecco qui il capolavoro!!!

sabato 1 febbraio 2014

CIAMBELLONE CON CACAO E ARANCIA






INGREDIENTI

400 gr farina
350 gr zucchero
4 uova
1 bustina di lievito
una bella arancia biologica
cacao amaro
1/2 bicchiere di latte
burro e farina per la teglia


PROCEDIMENTO

Prima di tutto dobbiamo separare i tuorli dagli albumi.
Montiamo gli albumi a neve molto ferma.


Montiamo poi i tuorli con lo zucchero, fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.


Aggiungiamo la scorza dell'arancia grattugiata.


Spremiamo l'arancia e filtriamo il succo.


Aggiungiamo a poco a poco il succo ottenuto al composto di tuorli e zucchero.


Uniamo la farina setacciata con il lievito.


Incorporiamo bene la farina.


Uniamo gli albumi montati a neve e amalgamiamo .





Aggiungiamo il cacao amaro setacciato.


Mescoliamo e uniamo il latte per ammorbidire il composto.


Imburriamo e infariniamo lo stampo da ciambella, versiamo il composto e inforniamo nel forno già caldo a 180 gradi.


Cuociamo per 50 minuti, controlliamo la cottura con un bastoncino di legno e sformiamo il dolce.


Lasciamo raffreddare e decoriamo come più ci piace.

sabato 12 ottobre 2013

Sfoglia con funghi




INGREDIENTI

1 rotolo di pasta sfoglia
2 uova
6 bei funghi champignon freschissimi (oppure funghi misti, anche surgelati se non si hanno a disposizione quelli freschi)
cipolla o cipollotto
scamorza affumicata (quantità a piacere)
olio
sale
vino bianco



Sbattiamo le uova con un pizzico di sale.
Affettiamo i funghi e uno spicchietto di cipolla.
Grattuggiamo la scamorza.


In una padella facciamo scaldare l'olio e soffriggiamo la cipolla


Uniamo i funghi, senza salare e cominciamo la cottura.


Uniamo il vino bianco, facciamo sfumare e ultimiamo la cottura.


Stendiamo la pasta sfoglia in una teglia con cerniera apribile



Stendiamo i funghi sulla sfoglia


Incorporiamo la scamorza grattugiata nell'uovo sbattuto


Versiamo il composto di uovo e scamorza sui funghi.
Ripieghiamo i bordi della pasta sfoglia



Cuociamo a 180 gradi per 15 minuti
Ed ecco qui a fine cottura!

domenica 22 settembre 2013

PANCAKE



INGREDIENTI
200 grammi farina
2 uova biologiche
30 grammi zucchero
mezza bustina di lievito
una bustina di vanillina
250 ml latte
1 pizzico di sale


In una terrina sbattiamo le uova con lo zucchero e il pizzico di sale.


Setacciamo la farina e la vanillina e incorporiamola alle uova, infine aggiungiamo il lievito e amalgamiamo bene il composto.


Aggiungiamo infine il latte.


Scaldiamo una padella antiaderente (io ne ho una fatta appositamente per i pancakes), ungiamola con il burro e versiamo un mestolino di composto .


Facciamo cuocere fino a che il pancake è ben dorato, poi giriamo dall'altra parte e continuiamo la cottura.


Disponiamo il pancake su un piatto e proseguiamo la cottura di tutti gli altri.



Serviamo i pan cakes caldi, cospargendoli di zucchero a velo, marmellata, miele, o con il famoso sciroppo d'acero.