sabato 1 gennaio 2011

LENTICCHIE CON COTECHINO

AUGURI A TUTTI!!!!!!



Per 4 persone.... con poco appetito:
250 gr. di lenticchie secche
mezzo bicchiere d'olio extra vergine d'oliva
una carota
un pezzetto di sedano
mezza cipolla
3 pomodori pelati sgocciolati e schiacciati
facoltativo: mezzo etto di pancetta liscia
una tazza di brodo vegetale
un cotechino precotto


Per prima cosa dobbiamo mettere in ammollo le lenticchie, almeno per 12 ore.
Quindi le scoliamo e le laviamo bene.
Procediamo con il soffritto: inseriamo in una padella l'olio e le verdure tritate e (per chi l'ha scelto) la pancetta tritata (mio nonno, che quando ero bambina era "l'addetto alla preparazione" delle lenticchie la metteva, a me personalemte non piace e quindi la evito!)
Aggiungiamo le lenticchie perfettamente scolate e facciamo insaporire rigirando per qualche minuto, quindi uniamo i pomodori e un pizzico di pepe.
Lasciamo ancora insaporire, rigirando, copriamo la pentola con un coperchio e lasciamo cuocere per circa 15 minuti rigirando di tanto in tanto.
Aggiungiamo il brodo caldo fino a coprire le lenticchie (che devono restare a pelo d'acqua), abbassiamo la fiamma e proseguiamo la cottura per 45/60 minuti, rigirando di tanto in tanto.




A cottura ultimata dobbiamo prelevare il cotechino dalla pentola, tagliare la confezione e fare uscire tutto il liquido rilasciato, procediamo poi ad affettarlo.
Impiattiamo le lenticchie e adagiamo sopra il piatto le fette di cotechino...serviamo subito e...buon appetito!!! anzi, buona fortuna!!!

Nessun commento:

Posta un commento